Sigaretta elettronica: quale scegliere per iniziare a svapare

Ecco come scegliere la prima sigaretta elettronica e smettere di fumare con successo.

Se sei qui, probabilmente nella tua testa è scattato un meccanismo che ti ha condotto alla sigaretta elettronica e vorresti sapere quale scegliere per iniziare a svapare. Innanzitutto vogliamo dirti che hai tutta la nostra ammirazione per questo, perché significa che hai appena compiuto il passo più difficile per smettere di fumare: deciderlo.

Le sigarette elettroniche sono strumenti preziosi per dire addio al tabacco combusto, poiché ti consentono di mantenere il piacere del gesto e, al contempo, abbandonare tutte le sostanze nocive presenti nel fumo. Non solo, potrai dire addio alla puzza di fumo, al peso sul petto e risparmiare un bel po' di soldi, per goderti un'alternativa dagli aromi gradevoli e molto più innocua per la tua salute.

Perciò, il momento in cui entri per la prima volta in uno sito web di svapo, è la tua prima piccola vittoria in questa guerra.

Vediamo subito quali sono i tipi di sigarette elettroniche esistenti e quali preferire per cominciare con piacere e semplicità.

Migliore sigaretta elettronica per iniziare a svapare.

sigaretta elettronica quale scegliere

Il mondo del vaping è molto vasto e se ti senti un po' smarrito/a inizialmente, sappi che è assolutamente normale e oggi siamo qui per mettere un po' d'ordine nella tua mente. Dimentica tutto quello che hai sentito dire finora e concentriamoci su quali tipologie di e-cig esistono sul mercato:

Fermiamoci qui, questi sono i tipi di e-cigarette principali e, in particolare, quelli più adatti per iniziare sono le pod mod e gli starter kit. La manutenzione di un atom a testine è molto semplice, mentre quella di una pod è pressoché inesistente, visti i ricambi usa e getta, perciò sarà tutto molto facile da gestire.

Allo stesso modo, i circuiti di cui sono dotati questi device includono sempre una modalità Smart o Power pensata proprio per i vaper esordienti.

Ma passiamo ai fatti e andiamo a vedere nella pratica quali potrebbero essere le sigarette elettroniche perfette per iniziare a svapare

Leggi anche : Tutti i gusti per sigaretta elettronica: un viaggio nel mondo dei liquidi svapo

Qual è la migliore sigaretta elettronica per smettere di fumare?

Ora che hai una breve infarinatura sulle categorie tra le quali dovresti muoverti, ecco qualche suggerimento diretto per te.

Kiwi Starter kit

sigaretta elettronica quale scegliere 2021

La Kiwi pod di Kiwi Vapor è probabilmente la migliore sigaretta elettronica 2021 per smettere di fumare, poiché racchiude tutta una serie di elementi pensati ad hoc proprio per raggiungere questo obiettivo. Infatti, in accompagnamento al classico drip tip in plastica per l'inalazione del vapore, troverai dei filtri in cotone del tutto simili a quelli delle sigarette tradizionali, che ti garantiscono una sensazione tattile tra le labbra davvero identica.

La forma del dispositivo è a penna, lunga e sottile, così da richiamare la gestualità classica del fumatore ed offrire un tiro automatico (senza bisogno di cliccare alcun tasto) davvero fluido e contrastato. Il pezzo forte di questa pod mod è il suo pratico power bank, che ti consente di tener carica l'e-cig per l'intera giornata ed anche di più.

Semplice da usare, funzionale, bella e dalla luuuuuunga durata: una garanzia.

La trovi anche nella sezione Starter Pack per iniziare, dove proponiamo dei pacchetti con sigaretta elettronica e liquidi pronti.

Zeep pod

migliore sigaretta elettronica per iniziare

Un'altra sigaretta elettronica perfetta per iniziare è la Zeep di UD Technology & Puff, una pod mod dalla silhouette slanciata e design elegante. Il suo peso è infinitesimale (8,8 grammi) e grazie alla sua forma tubolare ti sembrerà davvero di tenere in mano una sigaretta.

La vaporizzazione è molto abbondante nonostante le dimensioni contenute del dispositivo, dotato di una pratica ricarica di e-liquid dall'alto e un sistema anti-goccia che funziona davvero bene.

Costa pochissimo e garantisce un'ottimo svapo senza alcuna difficoltà di utilizzo, anche perché non ha nessun tasto da cliccare: è totalmente automatica.

Q16 Pro kit

Qual e la migliore sigaretta elettronica per smettere di fumare

Se anziché una pod volessi iniziare con un kit box-atom, il Q16 Pro di Justfog potrebbe essere la scelta migliore per te. Si tratta di una sigaretta elettronica davvero piccola, dotata di un sistema che ti consente di scegliere ben 4 livelli di potenza.

In questo modo potrai modulare l'erogazione della batteria e personalizzare il calore e la quantità del vapore prodotto. Rispetto alla Zeep e alla Kiwi, in cui la cartuccia pod va sostituita per intero, in questo caso dovrai di tanto in tanto sostituire la resistenza interna dell'atomizzatore e dargli una lavata.

Inoltre, dato che le due parti del dispositivo sono dotate di attacco 510, avrai anche la possibilità di usare sia la box con un altro atom, che l'atomizzatore Q16 su un'altra box mod.

Leggi anche : Trucchi per smettere di fumare: 3 modi per dire (davvero) addio alle sigarette combuste

Acquista la tua prima sigaretta elettronica su Svapoebasta.

Ora dovresti avere le idee più chiare su come scegliere la tua prima e-cig, perciò non ti resta che fare un giro nello svapo shop e scegliere quella che più ti ispira.

Oltre ai modelli di cui ti abbiamo parlato poc'anzi, troverai tantissime altre sigarette elettroniche perfette per iniziare a svapare, tra cui la Vilter Aspire, dalla poca spesa e alta resa, e la Vinci pod, elegante e affidabile come poche altre.

Che aspetti ancora? Dai un'occhiata al catalogo!

Commenti (0)

voto
4.9
4731

Prezzi vantaggiosi e assistenza al top Straconsigliato
banner













Product added to wishlist
Product added to compare.