Kit Sigaretta Elettronica

Ampia gamma di sigarette elettroniche in kit completo per svapo di guancia e polmone: scegli tra starter kit per principianti e modelli da vaper esperti, aiutandoti con i filtri di ricerca.

Mostra meno
Fumytech

Hookah Air Fumytech Pod Mod Kit 3200mAh

42,90 €
Nevoks

Feelin AX Nevoks Pod Mod Kit 1500mAh

3 Recensioni
20,90 €
Vaporart

Bubble SE Vaporart Pod Mod Kit 500mAh

3 Recensioni
18,90 €
Pack Zoe Vape Pen black + 1 Liquido Pronto 10ml Dinner Lady
Ultimi articoli in magazzino
Zoe

Pack Zoe Vape Pen 400mAh + 1 Liquido Pronto 10ml Dinner Lady

2 Recensioni
28,90 €
Zoe

Pack Zoe Starter Kit 2000mAh + 2 Liquidi Pronti 10ml Dinner Lady

1 Recensioni
69,00 €
Visualizzati 1-36 su 379 articoli

Che cos'è un kit completo sigaretta elettronica?

Il kit sigaretta elettronica è un dispositivo vaporizzante composto da un corpo batteria e da un atomizzatore / cartuccia pod. La prima componente serve a fornire l'energia necessaria per la vaporizzazione e può integrare o meno la batteria stessa, mentre la seconda è quella che ospita il serbatoio del liquido, la resistenza riscaldante e il beccuccio per l'aspirazione (drip tip).

Attivando l'e-cig, la scarica elettrica attraversa la coil che, arroventandosi, vaporizza istantaneamente il liquido a contatto, generando l'aerosol aromatico.

Alcuni kit hanno una batteria integrata, la cui capacità è espressa in milliampereora (mAh): più questo numero è alto, maggiore è la quantità di energia che quella pila può fornire al device. Altri modelli, invece, si alimentano con una batteria estraibile (18350 - 18650 - 20700 - 21700), che va sempre acquistata separatamente dal kit.

La componente posizionata sopra il corpo batteria può essere principalmente di due tipi: un atomizzatore classico, realizzato in metallo e vetro Pyrex, oppure una Cartuccia Pod, un modello semplificato realizzato solitamente in plastica PCTG. Gli atom sono scomponibili in più parti per effettuarne la manutenzione, quali pulizia degli interni e sostituzione della resistenza e delle guarnizioni, mentre le cartucce pod sono usa e getta e sono solitamente un pezzo unico.

Scegli il tipo di kit che preferisci in base alla tua esperienza con la sigaretta elettronica.

Starter kit da svapo per principianti

I kit più indicati per chi si approccia per la prima volta alla sigaretta elettronica sono senza dubbio le pod mod, ovvero tutti quei device che hanno un corpo batteria a cui si collega magneticamente una cartuccia usa e getta.

Alcuni modelli integrano al loro interno una resistenza irremovibile, altri invece funzionano con resistenza intercambiabile. I primi tempi può essere più comodo e facile optare per la prima tipologia, ma anche le pod con coil sostituibile sono molto semplici da usare. In entrambi i casi la sostituzione dell'accessorio va fatta nel momento in cui il gusto del vapore cala drasticamente o restituisce aromi sgradevoli come di bruciato o quando il liquido schizza anziché essere vaporizzato, perché significa che la coil ha perso la sua funzionalità.

L'unica manutenzione relativa alle pod mod riguarda proprio la sostituzione della resistenza / intera cartuccia e la ricarica della batteria, motivo per cui non è necessario avere grandi conoscenze per poterle usare.

La maggior parte dei modelli moderni sono privi di tasti e funzionano con tiro e potenza automatizzati, perciò bisogna solo preoccuparsi di riempire il serbatoio di liquido e aspirare direttamente dal beccuccio per gustarsi il vapore aromatico.

Esistono anche le sigarette elettroniche usa e getta o quelle che funzionano con pod precaricate, ottime per chi inizia, ma in questo caso non siamo più nel campo delle sigarette elettroniche in kit.

Kit box sigaretta elettronica: i device per vaper esperti

Quando si parla di kit per vaper esperti ci si riferisce solitamente a device composti da atomizzatore e box mod (o tubo), ovvero due elementi separati che vengono messi assieme per creare una sigaretta elettronica. Essendo però dotati di connettore universale 510, possono anche essere individualmente abbinati ad altri dispositivi.

In tal senso, se si possiede una box vi si può alloggiare sopra qualsiasi atom che abbia il medesimo attacco e viceversa. Ciò consente di creare le proprie combo personalizzate e variarle di giorno in giorno, accoppiando in modi diversi gli hardware che si possiedono. Questo non è per esempio fattibile con le pod mod, che hanno attacchi diversi in base al modello; tuttavia esistono famiglie di pod che condividono la compatibilità di alcune cartucce e/o resistenze, ma quasi tutte solo all'interno dello stesso marchio di produzione.

I box kit possono essere principalmente di tre tipi:

  1. Box elettronica / tubo + Atom a testine
  2. Box elettronica / tubo + Atom rigenerabile
  3. Box meccanica / tubo + Atom rigenerabile

La prima combo è quella di livello più easy, poiché grazie al circuito elettronico garantisce la regolazione della potenza (manuale o automatica) e tutti i sistemi di sicurezza. Inoltre comporta una manutenzione piuttosto semplice dell'atom, che funziona con resistenze head coil, acquistabili già pronte in pratici blister.

Nel secondo caso ci troviamo invece di fronte ad un livello più difficile di gestione della sigaretta elettronica, poiché abbiamo sempre il circuito a darci sicurezza ma entriamo nel mondo degli atomizzatori rigenerabili, ovvero dei modelli che funzionano con resistenze fatte a mano. Si possono creare con dell'apposito filo resistivo e cotone da vape sfuso oppure acquistare già assemblate dai cosiddetti coil master, ma in entrambi i casi vanno installate con cacciavite di precisione ed altri strumenti alla mano.

Terzo e ultimo tipo di kit è quello più difficile di tutti, poiché troviamo sia l'atom rigenerabile che una mod totalmente priva di protezioni, che eroga corrente in base alla resistenza installata. Per utilizzare questi dispositivi in sicurezza, è fondamentale avere conoscenze approfondite su box meccaniche, leggi di Ohm e circuiti elettrici, altrimenti si rischia di incorrere in pericoli anche molto grandi, quale l'esplosione della batteria.

Perciò scegli in modo oculato il tipo di kit adatto al tuo livello di vaper.

Su Svapoebasta ci sono centinaia di svapo kit e spesso scegliere non è semplice. Per tale motivo abbiamo deciso di proporre una top 10 dei migliori kit da guancia e polmone, così da agevolarti nella scelta.

Kit sigaretta elettronica prezzi

Il costo medio di una sigaretta elettronica completa varia molto in base al tipo di device, ai materiali utilizzati ed al chipset contenuto al suo interno.

Possiamo dire che in generale il prezzo di una pod mod varia dai 12 ai 20 euro, quello di uno starter kit di livello medio dai 20 ai 30 e quello di un kit di fascia più alta può arrivare anche ai 50-70 euro.

Ciò che è importante capire, però, è che per svapare bene non è necessario spendere tanti soldi. Al giorno d'oggi ci sono tantissimi kit che offrono una user experience molto soddisfacente con una spesa davvero irrisoria, poi se si tratta di passione o gusto personale ci si può affacciare a tutto ciò che supera i 30 euro, ma è una scelta puramente personale.

Utilizza i filtri presenti in cima alla pagina per affinare la tua ricerca e se hai bisogno di aiuto, consigli o chiarimenti, non esitare a contattarci.

Centro Assistenza

Svapoebasta Pro - Ingrosso Sigarette Elettroniche e prodotti svapo

Domande Frequenti Sulla Puff Usa e Getta

Sito Autorizzato dai Monopoli di Stato

migliori sigarette elettroniche




Product added to wishlist