sigaretta elettronica vs sigaretta normale

Sigaretta elettronica vs sigaretta normale: quali le differenze?

Sei un fumatore incallito e hai finalmente deciso di smettere e dare una chance alla sigaretta elettronica? È davvero un'ottima idea!

La dipendenza da fumo non è affatto facile combattere, ma ti farà piacere sapere che milioni di fumatori nel mondo (in Italia circa 4 su 10) hanno trovato nelle sigarette elettroniche e nei liquidi svapo la miglior alternativa alle dannose sigarette combuste. 

Tu non sei ancora convinto?

Ecco una lista di pro e contro per una sfida epica: “sigaretta elettronica Vs sigaretta normale”, non proprio ad armi pari, ed ecco perché.

Sigaretta normale: più contro che pro (ovviamente).

pro e contro sigaretta

Indubbiamente, la sigaretta tradizionale ha il suo fascino e il suo gusto, ma sia dal punto di vista economico che salutistico, comporta soltanto svantaggi.

Soprattutto gli aspetti che riguardano la salute sono ormai tristemente noti a tutti, ma sorprendentemente, in molti non conoscono nel dettaglio i danni che procura il fumo tradizionale all’organismo.

Ecco i pro e i contro della classica bionda:

Pro

  • Il fascino: nel secolo scorso il mondo del cinema ha innalzato il fumo a icona tramite i personaggi principali delle pellicole più famose. Nella concezione sociale classica, fumare in pubblico permette a molti di ostentare sicurezza e disinvoltura. 
  • Il sapore: i fumatori tradizionali sono molto legati al sapore del tabacco.
  • La gestualità: alcuni gesti sono possibili solo con la sigaretta tradizionale e diventano anch’essi un vero e proprio “vizio”, difficile da abbandonare. 

Contro:

  • Il fumo uccide: una semplice frase che però descrive e riassume bene i danni del fumo. Basti pensare che le sigarette provocano più decessi di alcool, AIDS, droghe, incidenti stradali, omicidi e suicidi messi insieme. Sono, infatti, principali cause di bronchiti, enfisema e tumore polmonare, infarto, ictus, cancro a diversi organi, danni alla sessualità maschile, danni renali e aborti. Tra le conseguenze meno gravi gengiviti, ingiallimento della dentina, invecchiamento della pelle e dell’organismo in generale. 
  • Il fumo passivo fa male a chi ti sta intorno inducendo il cancro, polmoniti, bronchiti e crisi asmatiche. 
  • L’odore sgradevole che lascia sulle dita, in bocca e negli ambienti.
  • Costa molto. Un fumatore medio di sigarette tradizionali spende circa 1.800 € l’anno.

Come puoi notare, fumare è decisamente una scelta deleteria per tutti quanti, a partire da te stesso.

Vediamo ora i vantaggi e gli svantaggi del fumo elettronico.

Sigaretta elettronica: pro e contro.

pro e contro sigaretta elettronica

Il fumo della sigaretta elettronica permette di vivere un’esperienza simile a quella della sigaretta tradizionale ma con molti più vantaggi.

Da quando i dispositivi vaporizzanti sono stati lanciati sul mercato, il dibattito intorno a questo device è stato sempre acceso ma, ad oggi, non esistono prove della sua nocività per la salute umana.

Vediamo allora i pro e i contro della sigaretta elettronica nel dettaglio:

Pro

  • Addio sostanze tossiche per l’organismo: non si inalano e assorbono più di 4 mila sostanze tossiche derivanti dalla combustione del tabacco, come ad esempio cromo, cianuro di idrogeno, catrame e monossido di carbonio.
  • Diminuzione (ed eliminazione) della nicotina: con l’e-cig è possibile combattere la dipendenza, perché si può regolare la quantità di nicotina liquida negli e-juice, scalandola gradualmente fino ad eliminarla.
  • Addio al fumo passivo: si parla di vapore passivo che, a differenza del fumo, non presenta un alto contenuto di sostanze tossiche. Oltretutto, persiste 5 volte di meno nell’ambiente (rispetto ai 45 minuti del fumo).
  • Risparmio economico: per iniziare a svapare, è sufficiente sostenere una spesa iniziale di circa 50 € e un costo approssimativo che si aggira sui 600 € l’anno (circa il 70% in meno di quanto spende un fumatore). Insomma, il risparmio con la sigaretta elettronica è davvero notevole.

 Contro

  • I prodotti da vape attirano anche la fascia dei minori: è necessario un assoluto controllo delle vendite per evitare che i minorenni abbiano accesso ai prodotti da vape. Non fumare e non svapare è senza dubbio la cosa migliore per tutti, le e-cig nascono per dare un'alternativa meno nociva ai fumatori. In ogni caso resta acceso il dibattitto, poiché lo svapo sarebbe un'alternativa migliore per i minori che fumano.
  • Non smettere di fumare completamente: il percorso di eliminazione della nicotina graduale è fondamentale per eliminare questa sostanza dall’organismo ma molti non riescono ad abbandonare totalmente le sigarette combuste.

Ora che hai il quadro completo, non ti resta che fare le tue considerazioni.

Per quel che ci riguarda, da professionisti del settore svapo online, ti suggeriamo di buttare il tuo pacchetto e acquistare subito la tua prima pod mod.

Perché scegliere SvapoeBasta?

Sviscerando i pro e i contro della sigaretta elettronica siamo giunti ad un risultato evidente: i dispositivi vaporizzanti sono molto meno dannosi del fumo di tabacco.

Soprattutto in termini di salute, non esiste paragone tra i due mondi e gli svantaggi del vaping sono facilmente “superabili” con la giusta dose di determinazione e responsabilità.

Cosa aspetti ancora? Abbandona il fumo tradizionale e lasciati stupire anche dai benefici della sigaretta elettronica, svapando ne scoprirai tanti altri!

Entra subito nel catalogo di SvapoeBasta, troverai una vasta gamma di dispositivi, liquidi pronti e scomposti, aromi concentrati ed accessori, e ti appassionerai in un batter d’occhio!

Commenti (0)

voto
4.9
3421

Prezzi vantaggiosi e assistenza al top Straconsigliato
banner













Product added to wishlist
Product added to compare.